Il Principe gatto (image by Viola)

 

 

 

image41_viola_gatto_2

 

C’era una volta un gattino bello, ma tanto bello, che l’Imperatore volle nominarlo Principe. Gli assegnò così una serie di castelli, un esercito, terre fertili e uno stuolo di servitori. Dormiva sopra un letto tutto in raso, con cuscini di piume morbidissimi, che venivano sostituiti prontamente ogni volta che gli artiglietti affilati ne rovinavano uno. Per lui grandi cuochi preparavano bocconcini di pesce, mucche vincitrici di concorso venivano munte per offrigli freschi piattini di latte da leccare a tutte le ore. I servitori più giovani sudavano sette camice, quando dovevano seguirlo tutte le volte che saltava sulle tende o sopra gli armadi. Ambasciatori di ogni dove lo raggiungevano per rendere omaggio a Sua Gattosità. Ma il gattino non era felice, pur se colmato di attenzioni. Così, mentre i servitori stanchi si riposavano, lui, come sanno fare soli i gattini migliori, si infilò silenziosamente sotto lo sportellino per gatti della porta della camera e uscì dalla stanza. Correndo veloce per i corridoi raggiunse la stanza del mago del castello: tutte le porte avevano lo sportellino e nulla di quel castello era chiuso a chiave, non ci mise nulla a entrare. Il gattino salì sul tavolo, guardò le pozioni magiche disposte in file ordinate, annusò, trovò quella giusta, con la spinta di una zampina la fece cadere, il liquido uscì e lui lo lappò tutto. Di colpo si ritrovò in un altro mondo, davanti a un’umana vestita con strani abiti. Sua Gattosità la guardò bene bene, la toccò con una zampina e decise che sì, questa umana gli piaceva proprio. A lei, vedendo quel gattino, spuntò subito un grosso sorriso in volto. :”Ciao! – gli fece, dandogli un grattino sotto il mento – Io mi chiamo Viola!” Il resto… è storia.

Larga è la foglia, stretta la via, dite la vostra ch’io detto la mia.

La foto è di Viola ( http://www.violetadyliopinionistapercaso.wordpress.com )

2 pensieri su “Il Principe gatto (image by Viola)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...